Il progetto2020-01-02T08:34:47+00:00

CHE COS’E’ BAR PAPA’?

L’IDEA

C’è un posto strano, ai bordi della città. Un posto che apre solo dopo una certa ora, di notte, quando tutto dorme e non si sentono più le urla e i pianti. Un posto abitato da creature mitologiche che si aggirano distratte e stanche tra il bancone e i tavoli. A guardarlo bene sembra l’ingresso di una cantina, ma non fatevi ingannare dalle apparenze. Aperta la porta, ci si accorge subito di stare in un posto diverso da tutti gli altri. Dentro, ci sono solo papà. Generazioni di padri che parlano, bevono, ridono e guardano l’orologio, tutti pronti a tornare a casa come novelli cenerentoli prima dello scoccare della poppata di mezzanotte. C’è chi lavora tutto il giorno e vede i figli quando già dormono. C’è chi ha lasciato tutto e fa il casalingo. C’è il papà single, quello divorziato, quello che prima faceva il prete e quello che gira il mondo con sua figlia di quattro anni. C’è chi non è il vero papà ma è come se lo fosse, e chi il papà lo fa insieme a un altro papà. Padri che vengono visti come quelli che non devono avere paura e che devono proteggere la famiglia, quando invece sarebbero anche fragilità ed emozioni, ma troppo spesso non se ne danno la possibilità.

Benvenuti al Bar Papà.

LA MISSION

Bar Papà vuole essere un luogo di aggregazione, virtuale e non, dove i papà possono raccontarsi, dove possono ascoltare le storie degli altri e scambiarsi opinioni e paure, gioie e preoccupazioni. Senza nessun tipo di pregiudizio, senza la paura di sentirsi inadeguati, cercando di creare un clima di condivisione e di tranquillità che aiuta a crescere. Tutti insieme.

Inoltre Bar Papà ha come obiettivo quello di aiutare.

Aiutare chi è in difficoltà, grazie all’ausilio dello sportello Bar Papà, uno sportello virtuale per papà divorziati che gratuitamente da consulenze giuridiche/psicologiche per chi sta affrontando un momento delicato della sua vita

Aiutare grazie al progetto #iocambio, una campagna di sensibilizzazione per l’uso dei fasciatoi nel bagno degli uomini.

Aiutare con il progetto #nocomment, un supporto concreto per tutte le vittime di cyber bullismo.

Infine Bar Papà è anche una collana di libri, la prima in Italia interamente scritta e rivolta ai papà; grazie a Ultra Edizioni abbiamo già pubblicato i libri di tanti padri e tanti altri stanno scrivendo.

IL FOCUS

Bar Papà si concentra sulla figura del padre sotto ogni punto di vista.

Ci sono papà divorziati, famiglie formate da due padri, papà felicemente sposati o papà single.

Ognuno di loro ha una storia da raccontare, ma non per fama o vanità, ma perchè il loro racconto può aiutare altri papà che si trovano nella stessa situazione.

Può essere da sprone per chi ha paura di affrontare un percorso e sapere che c’è chi ha camminato prima di noi sulla stessa strada può darci il coraggio che ci serve.

Perchè alla fine, se ci pensate, è questo che fa un papà, no?

LA FIERA DEI PAPA’

Il 24 marzo 2019 a Roma è andata in scena la prima Fiera dei Papà, una festa per tutta la famiglia con ospiti, eventi e giochi per raccontare la paternità e non solo. A maggio 2020 ci sarà la seconda edizione, sempre a Roma. Restate collegati.

LO SPORTELLO

Tutti i proventi del libro Bar Papà, i ricavati della fiera e delle varie attività sono utilizzati per lo sportello di aiuto giuridico/psicologico per papà divorziati. Ogni giorno forniamo gratuitamente prime consulenze e un supporto reale e concreto per chi è in difficoltà e non sa come muoversi.

LA COLLANA DI LIBRI

In collaborazione con la casa editrice Ultra, Bar Papà è la prima collana di libri sulla paternità realizzati da padri blogger e scrittori che vogliono raccontare il loro punto di vista. Sono già tanti i titoli editati, vuoi essere il prossimo?